DESIGN | K-ARRAY | 16 FEBBRAIO 2021 

Anakonda di K-ARRAY al MuDeTo

Anakonda, il primo diffusore acustico flessibile della storia, è accolto al MuDeTo, Museo del Design Toscano. Il primo portale che raccoglie in una logica museale una selezione di progetti e prodotti di design, realizzati in Toscana. 

k-array Anakonda
Anakonda di K-ARRAY

MuDeTo

Il MuDeToMuseo del Design Toscano è un progetto editoriale web creato dall’associazione no-profit omonima riservato ai progetti di design realizzati e conservati in Toscana.

Attualmente MuDeTo è uno dei pochissimi musei – se non l’unico – ad adottare questa formula di comunicazione e archivio digitale che prevede l’acquisizione di un minimo di 8 prodotti l’anno. Per ognuno l’associazione realizza e pubblica almeno tre schede –  prodottoautore / azienda – redatte da critici, esperti e professionisti del settore, con contributi utili per contestualizzare le opere e fornire gli strumenti essenziali per approfondire ulteriormente la conoscenza dei prodotti inseriti (testimonianze, libri, filmati online, musei). Il tutto pienamente accessibile e senza alcun filtro via smartphone, tablet e computer.

K-ARRAY MuDeTo

Per scaricare le immagini ad alta risoluzione occorre essere Registrati o avere effettuato il Login


L’idea museale nasce dalla constatazione che la digitalizzazione di molte pratiche quotidiane solleva interessanti questioni su come il design possa essere oggi narrato e trasmesso in un prossimo futuro. Questo ha suscitato l’interesse e promosso il supporto collaborativo dei diversi soci che si sono affiancati negli anni ai soci fondatori – Luigi Trenti, Gianfranco Gualtierotti e Umberto Rovelli – facendo sì che, ad oggi, siano state rese disponibili online oltre 120 schede profilo (il numero è in progress) relative a: 40 prodotti (o collezioni di oggetti), 44 progettisti (artefici o ideatori) e 39 aziende (produttrici o committenti).

Il piano dell’opera è ovviamente assai più vasto (per realizzare un almanacco del design si prevede di raggiungere la simbolica quota di 365-6 prodotti riferibili a vario titolo alla regione). La “copertura” attualmente proposta sul web è pertanto solo la punta di un iceberg popolato da figure eccellenti e oggetti che si siano dimostrati innovativi, efficaci o in grado di cogliere l’interesse tanto del pubblico che del mercato.

Sinergie comunicative: annuari cartacei

Insieme al portale (www.mudeto.it), avviato ormai da 5 anni, l’associazione ha reso disponibile al pubblico anche una documentazione cartacea periodica di ausilio e supporto all’attività espositiva digitale. La collana di annuari della MuDeTo Collection è ormai giunta alla soglia del suo V volume (in fase di completamento). Curati dall’attuale direttore del museo, Umberto Rovelli, i primi quattro volumi della MuDeTo Collection (2014 / 2015 / 2016-17 / 2017-18) raccolgono le motivazioni e le testimonianze pubblicate nell’anno precedente sul web e sono editi dall’Associazione MuDeTo col patrocinio congiunto di FAF – Fondazione Architetti Firenze e OAF – Ordine Architetti Firenze. Le prefazioni dei quattro volumi finora pubblicati sono state redatte da Renato De Fusco (2014), Alberto Bassi (2015), Maria Cristina Tonelli (2016-17) e Maurizio Vitta (2017-18).

Anakonda KAN200 di K-ARRAY

Anakonda KAN200 è il prodotto inserito al MuDeTo in rappresentanza dell’azienda K-ARRAY. Il diffusore acustico flessibile è un progetto davvero rivoluzionario, che coniuga tecnologia e design.

K_array ANAKONDA nero

ANAKONDA KAN200 è un diffusore acustico rivoluzionario nato per soddisfare le esigenze di luoghi a cui pochi avevano osato avvicinarsi fino a oggi. Contesti che non consentono l’utilizzo dei diffusori tradizionali, ma necessitano di risolvere questioni acustiche con prodotti di una buona intelligibilità e un’elevata affidabilità unite a un design elegante.

Già presente sul mercato con una vasta linea di prodotti che spaziano dai più compatti diffusori per applicazioni di varia entità (da piccole a medie installazioni), ai grandi applicativi per tour musicali, eventi live e programmi televisivi, K-ARRAY si è spinta ben oltre quello che l’industria dell’audio richiedeva, stabilendo un nuovo standard qualitativo in cui i diffusori sono  perfettamente integrati con lo spazio in cui sono inseriti. Invisibili ma sempre ben udibili.

K-array ANAKONDA_KAN200

Come il noto serpente da cui prende il nome, Anakonda si adatta con estrema facilità a configurazioni curvilinee o ad angolo. Una flessibilità che gli permette di adeguarsi a situazioni o necessità diverse. Per mimetizzarsi al meglio in base alle applicazioni, l’epidermide di tessuto  sintetico, che ricorda la squamosità della pelle del serpente, ricopre e nasconde gli otto speaker interni da 2,5 pollici.

Ciascun aggregato di speaker si presenta come un modulo di 2m, con appositi connettori integrati NL4 Speakon maschio e femmina collocati alle estremità, progettati per nascondere tutti i collegamenti all’interno del “corpo” del prodotto. Questo permette di creare un’unica linea continua di  suono lunga fino a 64 m, rendendo il più omogenea possibile la copertura acustica delle aree da servire.

L’involucro in tessuto  sintetico è completamente flessibile e dunque in grado di seguire angoli, pareti, di assumere qualsiasi forma e di essere intrecciato su se stesso. Può essere installato all’aperto, con certificazione IP55, o essere rivestito con “calze” in tessuto di colore nero o bianco. Il design innovativo di  KAN200 rappresenta la scelta ideale anche per le installazioni più complesse, in cui è necessario diffondere un suono ben distribuito.

Distributore Esclusivo per l’Italia www.exhibo.it 

SCORRI SU